lunedì 3 settembre 2012

Il cavaliere introdusse l'uomo e l'uomo smise i panni di difetti intrisi...



E quando il sogno si rifletté negli occhi di lei,  il cavaliere smise i grevi panni di difetti intrisi e armato di sole carezze,  le afferrò la mano,  ed invidiosa la luna,  la danza,  illuminò...
 

M.
(L'uomo dei difetti...)

Nessun commento:

Posta un commento

Dimmi cosa ne pensi!
Lascia il tuo commento, e ti risponderò al più presto!