giovedì 6 settembre 2012

Se in troppa gente vedi solo il marcio e non sai il perché, getta pure la spugna, probabilmente, il marcio, sei tu





Quanto sudore, ancora, devi al rancore... 
Come un forsennato, hai consumato la vita alla ricerca del marcio....
E il marcio, quello solo, negli occhi leggevi.
Ma domani no.
Domani è il tuo giorno.
Riposa!
Fai festa!
Domani, il marcio sei tu.


M.
(L'uomo dei difetti)

Nessun commento:

Posta un commento

Dimmi cosa ne pensi!
Lascia il tuo commento, e ti risponderò al più presto!